Festival Culture intrecciate a Rende

Con il concerto del rapper italo-africano Tommy Kuti si è chiusa, a Rende, la prima edizione del Festival delle Culture Intrecciate. La kermesse, promossa dall'assessorato comunale alla Cultura, ha visto, per tre giorni, alternarsi concerti, dibattiti, spettacoli dedicati alle identità italiane nuove. Sette gli appuntamenti in cartellone tra centro storico e parte nuova della città "che - è detto in una nota del Comune di Rende - hanno posto l'attenzione, attraverso il contributo degli artisti, sulla ricchezza di questa nuova cultura, frutto di ibridazione tra la cultura di provenienza e quella dell'accoglienza". E' stato un festival non solo parlato, ma ricco di musica, immagini ed emozioni. Il progetto della manifestazione ideato dall'assessore comunale alla Cultura Marta Petrusewicz ha inteso esplorare l'intreccio culturale lanciando una riflessione sull'ibridazione come produttrice di novità e di ricchezza.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Qui Cosenza
  2. Qui Cosenza
  3. Ionio Notizie
  4. Gazzetta del Sud - Online
  5. SoveratoWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Longobardi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...